Modernità Capitale

Torino ha avuto nei secoli numerose identità. Tra queste, la più riconoscibile è quella industriale. Dal dopoguerra agli anni Novanta Torino è stata soprattutto la città della FIAT.

Tuttavia, se esplorata a fondo, questa città mostra diverse identità accomunate da un aspetto fondamentale: la capacità di essere una vera e propria capitale d’Italia nel produrre innovazione culturale.

Tra la fine dell’Ottocento e l’inizio Novecento, Torino è stata un’avanguardia culturale nell’architettura, ospitando nel 1902 la prima Esposizione Universale dell’Arte Decorativa Moderna. Ancora oggi tra le strade della città è possibile individuare numerosi edifici in stile Liberty, che testimoniano la vivacità culturale di Torino in quegli anni.

Nello stesso periodo Torino è stata un importante città del cinema. I set di Torino erano tra i più importanti d’Italia. Solo negli anni Trenta, con la creazione di Cinecittà, Roma divenne il centro principale delle produzioni cinematografiche italiane.

Con #TOwalkabout passeggeremo tra i luoghi significativi di questo passato e paradigmatici per progettare l’innovazione culturale del futuro.